Castelli e Chiese

Uno tra i più bei castelli d'Italia
Il Castello di Miramare

Castello di Miramare Innalzato su di un promontorio, dove la natura, modellata dalle mani dell'uomo, manifesta prepotente la propria bellezza, appare come un fiabesco luogo incantato, quasi irreale.
Voluto da Massimiliano d'Asburgo, fratello minore di Francesco Giuseppe imperatore d'Austria, si narra che, trovandosi al largo del golfo sorpreso da una mareggiata, cercasse poi rifugio nel porticciolo di Grignano. Il giorno dopo, passata la tempesta e il pericolo, si avvide della straordinaria, selvaggia bellezza di questo sperone di roccia tipicamente di origine carsica, privo di vegetazione e affacciato sul mare aperto. Conquistato decise che lì, dove mare e terra si univano, sarebbe stato il luogo dove edificare il castello tanto sognato.
Progetto nel 1856 dall'architetto austriaco Carl Junker, che s'ispirò ai neorinascimentali manieri austro-tedeschi ed inglesi, la residenza di Miramare venne concluso nella parte architettonica nel 1860 e fu interamente edificato con la bianca pietra proveniente dalle lontane cave istriane di Orsera.

Sulla parte più alta della città
Il Castello e la Cattedrale di San Giusto

Castello di San Giusto Posizionati sulla parte più alta della città, risalgono al XV secolo. Il Castello gode di una collezione d'armi all'interno e una vista sulla città utile all'epoca per difendersi dagli attacchi nemici. Presente un Lapidario con elementi architettonici romani rinvenuti a Trieste.
Un verdeggiante Parco della Rimembranza, dedicato ai caduti della prima e seconda guerra mondiale avvolge l'amplia platea capitolina.
Qui si possono ammirare, ad occidente, la medioevale chiesa cattedrale di San Giusto, fondata su una preesistente basilica paleocristiana e completata nel Trecento; la chiesetta di S. Michele al Carnale del XIII sec. e l'Orto Lapidario con l'annesso Museo Civico di Storia ed Arte. Alle spalle sorge imponente e massiccio il Castello.



Pagina seguente: Castelli e Chiese »
Ultimo aggiornamento: 18 aprile 2008